Accedi/Registrati

ASTALDI, Giuseppe

Biografia: Nasce a Torino il 7 maggio 1901 da Giuseppe e Giuseppa Ballor, operaio. Espatria nel 1922 e si stabilisce in Belgio, dove gestisce un garage con i fratelli Antonio e Giovanni con i quali condivide gli ideali libertari. È segnalato in Spagna nel 1936. È inserito nella «Rubrica di frontiera». Nel 1943 è arrestato dalla Gestapo a Francoforte “per audizione di radio nemica e propagazione di notizie false a danno dello Stato”. S'ignorano luogo e data di morte (T. Imperato)
Date: 5 Febbraio 2017 (creati)
Fonte della descrizione: Fonti:
Archivio Centrale dello Stato, Ministero dell’Interno, Casellario politico centrale, ad nomen; Id., Polizia Politica, Fasc. Personale, b. n. 50.

Bibliografia:
P. Ambrosio, Nel novero dei “sovversivi”. Vercellesi, biellesi e valsesiani schedati nel Casellario Politico Centrale (1896-1945), Vercelli, Istituto per la Storia della Resistenza e della Società Contemporanea nelle Province di Biella e di Vercelli “Cino Moscatelli”, 1996;
P. Ambrosio (a cura di), In Spagna per la libertà. Vercellesi Biellesi e Valsesiani nelle Brigate Internazionali 1936-1939, Vercelli, Istituto per la Storia della Resistenza e della Società, 1996 (l’autore esclude una sua partecipazione alla guerra di Spagna).

Entità correlate

Imperato, Tobia (has as author)

Luoghi correlati

Italia, Piemonte, Torino (nasce a)