Accedi/Registrati

SCIGLIANO, Alfonso

Biografia: Nasce a Pietrapaola (Cs) il 22 luglio 1874 da Angelo e Francesca Vulcano, spazzino-contadino. Emigra in Argentina nel 1911. Il 20 febbraio 1912 viene fermato a Buenos Aires – dove risiedeva – per avere partecipato «ad un violento sciopero di spazzini municipali, durato circa una settimana». Nel 1913 viene ancora segnalato in quanto iscritto alla Fora; dopo qualche tempo rimpatria e in seguito viene radiato dal novero dei sovversivi. Si ignorano luogo e data di morte. (O. Greco)
Date: 2010 (creati)
Fonte della descrizione: Fonti: Archivio Centrale dello Stato, Ministero dell’Interno, Divisione generale di pubblica sicurezza, Divisione affari generali e riservati, Casellario politico centrale, b. 4703, f. 61451, cc. 9, 1913, 1935-1936 e 1941.

Bibliografia: O. Greco, Anarchici calabresi in Sudamerica, in Calabresi sovversivi nel mondo: l’esodo, l’impegno politico, le lotte degli emigrati in terra straniera (1880-1940), a cura di A. Paparazzo, Soveria Mannelli 2004, pp. 132 e 134n; K. Massara, L’emigrazione “sovversiva”. Storie di anarchici calabresi all’estero, Cosenza 2003, p. 20n.

Entità correlate

Greco, Oscar (has as author)

Luoghi correlati

Italia, Calabria, Pietrapaola (nasce a)

Collezioni correlate

Dizionario biografico degli anarchici italiani (fa parte di)