Accedi/Registrati

Carraresi... / Gruppi Anarchici Riuniti Carrara

Mezzo: 1 manifesto
Date: 1984 (pubblicati)
Dimensioni: 100,0 cm x 70,0 cm
Lingua: italiano
Descrizione fisica: Stampa a un colore: blu su carta bianca.
Descrizione: Manifesto di propaganda politica.

Luogo di pubblicazione desunto dal testo, data non indicata ma presumibilmente: 1984.

GRUPPI ANARCHICI RIUNITI
CARRARA

Carraresi,
ancora una volta monarchici e fascisti si uniscono contro l’automia dei carraresi nelle istituzionie nelle volontà dei liberi cittadini.
Il caso BRESCI è soltanto un pretesto. Essi vogliono solo difendere la possibilità della repressione, quella stessa repressione che è sfociata un tempo nei fatti di Milano quando decine di innocenti vennero assassinati a colpi di cannone.

La monarchia poi ha dato mandato a Mussolini, che per vent’anni ha fatto strage di quei valori per ripristinare i quali è stata necessaria una seconda guerra mondiale.

Gli anarchici di carrara sono solidali con tutti coloro che sono etichettati come terroristi avendo votato a favore della concessione dello spazio ove collocare il monumento.

Gli anarchici riaffermano di essere contro ogni forma di violenza come contro ogni forma di coercizione.

Carrara è una delle città maggiormente colpita dalla repressione monarchica e fascista e quindi non può restare indifferente e pertanto, è chiamata a esprimere la propria solidarietà.

Vengano pure a Carrara i monarchici a fare opera di provocazione. Ci sono stati anche il famigerato Dumini e camerati, gli assassini degli anarchici Lazzeri e dell’on. Giacomo Matteotti.

La memoria dei moti del ’94, stroncati dalla repressione monarchica, è viva nei carraresi.

GRUPPI ANARCHICI RIUNITI
 

Entità correlate

Gruppi anarchici riuniti (Carrara) (has as author)

Luoghi correlati

Italia, Toscana, Carrara (è stato creato a)