Accedi/Registrati

BARTOLI, Rizieri

Biografia: Nasce a Carrara (MS) il 6 agosto 1871 da Luigi e Teresa Raggi, fornaio. Ha un atteggiamento conflittuale verso le autorità, e il 14 ottobre 1891 il tribunale di Massa lo condanna a cinque giorni di reclusione e una multa per oltraggio agli agenti della forza pubblica. Partecipa ai moti del ’94 e con sentenza del 23 aprile 1894 il Tribunale militare di guerra di Massa lo condanna a tre anni di reclusione e due di vigilanza speciale per associazione a delinquere. Viene prosciolto per amnistia il 20 marzo 1895. Rimane ben saldo nelle sue idee, e questo gli costa, in “virtù” della legge eccezionale n. 297 del 17 luglio 1898 che colpisce soprattutto gli anarchici che vengono equiparati ai “malfattori”, il domicilio coatto per tre anni che sconta a Favignana. Il 20 marzo 1900 viene prosciolto e può far ritorno a Carrara, ove è costantemente vigilato fino al 1915. Muore a Carrara il 26 marzo 1920.
 
Date: 2003 (creati)
Fonte della descrizione: Fonti: Archivio dello Stato - Massa, Questura, Sovversivi deceduti, b. 47, f. 37 ad nomen.

Entità correlate

Rossi, Italino (has as author)

Luoghi correlati

Italia, Toscana, Carrara (nasce a | muore a)
Italia, Toscana, Carrara (nasce a | muore a)

Collezioni correlate

Dizionario biografico degli anarchici italiani (fa parte di)